Ci troviamo a più di duemila metri, ai piedi del Passo Rombo, nel Tirolo austriaco e questo è il Top Mountain Motorcycle Museum, il museo più alto d’europa. Un’architettura polifunzionale progettata da Michael Britz ed inaugurata lo scorso dicembre.
Un progetto dal grande valore sia iconico che tecnico con più di 170 pezzi storici esposti a cavallo di una delle strade alpine più famose al mondo, un luogo quasi mistico ed emblematico dove da tempo motociclisti di mezzo mondo si avventurano per ammirare i paesaggi mozzafiato e da quest’anno anche il museo della motocicletta più alto al mondo.
Più di 2600mq per raccontare oltre cento anni di storia delle due ruote, il legno la fa da padrone creando il legame con il territorio e regalando quell’accoglienza tipica, rivisitata in chiave moderna, delle location alpine.
Segnate in agenda per il prossimo tour sulle alpi; nel caso non abbiate il vero spirito NGA per arrivare fino in cima potete trovare una comoda cabinovia da 10 posti che senza alcuna derapata vi accompagna in vetta.

photo via archiportale