Puoi averla bella quanto vuoi,più veloce delle altre, più comoda, più colorata, più più più… ma non vali niente se la sera non la fai dormire accanto a te! Devono aver pensato a questo quando i Nakae Architects hanno concepito il progetto.

Dall’esterno si configura come un fabbricato semplice, quasi dimesso, ma appena se ne varca il confine può solo stupire!

Gli NE apartments (questo il nome del complesso) riescono a risvegliare quella voglia di scoprire sempre più a fondo tutti i loro segreti… un edificio incredibilmente complesso sia dal punto di vista formale che da quello tipologico! Dalle morbide curve che ritagliano degli spazi interessanti, plastici (non è un caso se il piccolo cortile interno ha una forma circolare, come faremmo a ruotare comodamente la moto altrimenti?) e chic, fino all’aspetto più divertente, In una realtà – quella giapponese – che non ti permette il lusso di avere grandi spazi a disposizione, finalmente il modo per trovare degno ricovero anche per le nostre (fedeli) compagne di sempre!

go big or go home? Naaa… I go big AND i go home, with my moto!

 

Le immagini sono image © hiroyasu sakaguchi

http://www.designboom.com/architecture/nakae-architects-ne-apartment/

http://www.nakae-a.jp/works/2011/02/ne-apartment.html

 

Claudio Barborini