Allora, guidare una moto sportiva in pista è sempre una bella emozione. E fin qui, nulla di nuovo. Farlo in sella ad una delle moto più potenti al mondo è ancora meglio. Se poi il circuito in questione dovesse essere uno dei più adrenalinici esistenti sulla terra, non si sta più parlando di qualche sessione in pista, ma di un’esperienza esclusiva da sogno.

Yamaha, ha invitato NGA Club a prendere parte ad un’esperienza mistica. Fondamentalmente, ci siamo sparati una giornata intera al Mugello in sella ad un’R1M.

Il Supersport Pro Tour consiste in una serie di test ride organizzati dalla casa dei tre diapason per far provare ai clienti la gamma R-Series (le Yamaha che vanno forte-fortissimo) sui circuiti più belli del mondo, con il supporto tecnico della Pedersoli Riding School.

Come potete vedere dalle foto,  ci siamo annoiati parecchio. Le moto andavano piano, la pista era banale e noi giravamo vicino ai tempi della GP.

Clubbers: Mariano Di Vaio, Riccardo Schiavotto, Andrea Schiavina, Christoph Cirillo, Claudio Barborini